Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rapinava prostitute in compagnia del figlio di tre anni

Pasquale MerolaMARCIANISE. Nella serata del 26 agosto, i carabinieri della stazione di Marcianise hanno rintracciato e tratto in arresto Pasquale Merola, 35 anni, dal 19 luglio scorso destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere …

… poiché ritenuto responsabile di numerose rapine (tra le dieci e le quindici), nell’ultimo triennio, ai danni di una prostituta bulgara e degli occasionali clienti che con lei si appartavano in vie laterali prospicienti la strada provinciale Marcianise–Orta di Atella.

Il malvivente è stato riconosciuto dalla vittima che ha sporto denuncia fornendo precise indicazioni sulle condotte criminose poste in essere da Merola, che spesso giungeva sul luogo dove commetteva i reati alla guida di un’autovettura Lancia Y con a bordo la propria compagna ed il figlio che ora ha tre anni.

Solitamente Merola perpetrava le rapine mediante l’utilizzo di un bastone o minacciando di estrarre una pistola ed intimava alle vittime di non annotare il numero di targa asserendo di avere numerosi fratelli che avrebbero potuto “vendicarsi” di un suo eventuale arresto.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico