Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, disagi nella raccolta rifiuti: interviene Campania in Positivo

Sossio ColellaCAPODRISE. All’indomani del dibattito sollevato dall’associazione Campania in Positivo-Pdl, e rimasto senza esito, concernente la mancata bonifica e il mancato controllo del rione San Pietro, …

… di un’altra problematica ambientale si fa portatrice l’associazione coordinata da Sossio Colella (nella foto), Vincenzo Delle Curti, Luca Capasso, Antonio Iannelli, Lorenzo Giammaico, Donato Negro, Carlo Bellaiuto, Raffaele Moretta, Pasquale Raucci, Giuseppe Grassi, Vincenzo Torre.

“Nonostante la Tarsu sia aumentata a dismisura nel nostro Comune, – afferma il coordinatore Colella – dobbiamo evidenziare una grave carenza, soprattutto in questi giorni, nella raccolta differenziata porta a porta. Precisamente il deficit è sentito, non solo in molte strade del Comune, ma soprattutto nei pressi delle abitazioni condominiali laddove anche un solo giorno di ritardo nella raccolta è causa di cumuli di rifiuti differenziati e non solo. Ed ancora, i primi cumuli di rifiuti non raccolti si stanno già formando in alcuni incroci delle nostre strade come ad esempio tra via Santa Croce e via San Pietro. A tale disagio si aggiunge una perdurante inadempienza nella distribuzione dei sacchetti per la differenziata che rende per certi versi difficoltosa la medesima differenziazione dei rifiuti. Difatti, se il piano di raccolta varato tempo fa dall’Amministrazione ha previsto la differenziazione della raccolta con sacchetti colorati, risulta evidente che la mancata distribuzione degli stessi non può che trarre in errore il cittadino virtuoso. Pertanto, si invita l’Amministrazione ad attivarsi quanto prima nei confronti del Consorzio unico affinché si riducano al minimo disagi nella raccolta dei rifiuti, invitando altresì la stessa ad adottare provvedimenti finalizzati alla distribuzione dei sacchetti e a consentire la piena attuazione del piano raccolta approvato da questa Amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico