Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, dal 2 al 5 settembre “Festa dell’Amicizia”

Enzo Fischetti CAPODRISE. Ritorna, a Capodrise, la grande “Festa dell’Amicizia”. Dopo lo straordinario successo registrato lo scorso anno (oltre 4mila presenze in un solo weekend), il centro studi “Alcide De Gasperi”, presieduto da Salvatore Liquori, …

… è impegnato nell’organizzazione della seconda edizione, attesa dal 2 al 5 settembre. Gli eventi in cartellone avranno come teatro naturale il parco pubblico “Gianni Rodari”, uno spazio ampio e suggestivo di verde attrezzato situato nel centro urbano della città.

La festa ha, per così dire, una doppia anima: una politico-culturale, l’altra più ricreativa, con momenti serali di enogastronomia, di spettacolo e di intrattenimento per le famiglie. In questi giorni, in via Matteotti, i membri del direttivo stanno definendo il calendario degli appuntamenti politici; hanno già dato la loro disponibilità il presidente della provincia di Caserta, Domenico Zinzi, e Rocco Buttiglione, eminente filosofo e presidente nazionale dell’Udc.

Poiché il tema di quest’anno è la città, il “De Gasperi” si farà anche promotore di una tavola rotonda per discutere della Capodrise del prossimo futuro. Ricco è pure il programma degli spettacoli.

Si inizia giovedì 2 settembre, alle 20.30, con “Gennareniello”, commedia di Eduardo De Filippo rappresentata dalla compagnia teatrale “Personae” di Marcianise, per la regia di Isaia Fuschetti.

Venerdì 3 settembre sarà di scena il cabaret con Enzo Fischetti alle 20.30 e la musica d’autore con Peppe Rienzo alle 21.30.

Per il piacere degli appassionati del genere, un viaggio nella canzone classica napoletana sarà condotto sabato 4 settembre, alle 20.30, dall’Orchestra “Francesco Busacca”, diretta dal maestro Francesco Saverio Di Lillo di Marcianise.

E per finire, domenica 5 settembre gran finale, alle 20.30, con “Il microfono è vostro”, spazio dedicato ai talenti locali, e, alle 22, con il monologo dell’attore comico Gino Rivieccio, che proporrà al pubblico di Capodrise una carrellata di personaggi e di sketch che, in più di trent’anni di carriera, hanno divertito le platee dei teatri di tutta Italia.

Grazie alla “Festa dell’Amicizia”, nel 2009, Capodrise ha guadagnato la ribalta delle cronache regionali. Oltre agli artisti che calcarono il palco del parco “Rodari” (Lino Barbieri, Angelo Abate, Espedito De Marino e altri), i cittadini e i media mostrarono interesse verso gli incontri, i dibattiti e i faccia a faccia con politici, sindacalisti, giornalisti e uomini d’impresa. Tra gli ospiti della prima edizione, l’europarlamentare dell’Unione di Centro Ciriaco De Mita, Pietro Squeglia, attuale coordinatore provinciale dell’Api, Pasquale Giuditta, responsabile nazionale dell’Udc per il Mezzogiorno, Lina Lucci, segretario generale della Cisl Campania, il giornalista Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno, e Domenico Zinzi, che ha riconfermato la sua adesione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico