Italia

Palio, si stacca pietra da balcone: muore delegato francese

 SIENA. Alain Enfaux, 77 anni, capo delegazione francese della città di Avignone, gemellata con Siena, è morto all’ospedale della città toscana dopo essere stato colpito alla testa da un colonnino di pietra durante la cena propiziatoria della contrada della Civetta, in vista del Palio di lunedì sera.

Intorno a mezzanotte, Enafaux era a tavola in piazza Tolomei, nel pieno centro storico della città, quando è stato colpito da una pietra staccatasi dal capitello di un balcone dell’edificio sede della banca Toscana. All’ospedale è giunto in condizioni disperate e nonostante le cure dei sanitari è deceduto intorno alle 2.45. Nell’incidente non sarebbero rimaste ferite altre persone.

Lunedì mattina è stato osservato un minuto di raccoglimentoin Piazza del Campo prima dello svolgimento dell’ultima prova, detta “provaccia”, prima del Palio serale.

Intanto, la Giraffa ha annunciato che non parteciperà al Palio a causa dell’infortunio del cavallo Guschione, che ha subito un leggero stiramento ai muscoli della zampa anteriore destra riportato durante la prova generale di domenica sera. La “provaccia” è stata vinta dalla contrada del Nicchio con il fantino Francesco Caria, detto ‘Tremendo’, sul cavallo Mocambo.

Il Palio dell’Assunta quest’anno è stato funestato anche dalla pioggia che ha obbligato il 14 a cancellare l’ultima prova; la festa agostana infatti dura quattro giornate che culminano con la gara finale, fra prove del circuito, cene propiziatorie, corteo tradizionale e preparazione del premio, il “Drappellone”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico