Italia

Lecce, strada statale trasformata in circuito clandestino: 12 indagati

 LECCE. Otto motociclette sequestrate e dodici persone indagate per associazione per delinquere finalizzata all’organizzazione di gare clandestine.

E’ questo il bilancio dell’operazione compiuta dai carabinieri e dalla guardia di finanza dei comandi provinciali di Lecce. I militari, dopo una lunga inchiesta, hanno accertato che un gruppo di giovani trasformavano una strada provinciale in un circuito da corsa.

Coadiuvati anche da alcuni infiltrati che si sono finti esperti guidatori di auto da corsa cimentandosi anche in gare pericolosissime, i carabinieri e i finanzieri hanno scoperto che il gruppo di motociclisti si riuniva nella cittadina di Soleto dove una folla di scommettitori, composta da almeno cinquanta persone, puntavano la loro quota per poi seguire la gara nelle piazzole di sosta della strada provinciale Gallipoli-Maglie.

Gli investigatori hanno sequestrato anche un computer sul quale hanno rinvenuto alcuni filmati delle gare clandestine, che erano solite svolgersi anche in pieno giorno tra le code degli automobilisti che erano ignari di quanto stava succedendo, ed anche alcuni file che contenevano le istruzioni per truccare la motocicletta e poter partecipare alle gare. Requisita anche una nona moto che era stata appena preparata e si accingeva a partecipare ad una delle corse clandestine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico