Italia

Latina, credeva che la figlia fosse annegata: muore in un canale

 LATINA. Un uomo è morto annegato in un canale lungo la Migliara 50 nella zona di Pontinia, in provincia di Latina.

Il suo corpo è stato ritrovato venerdì mattina da una squadra di sommozzatori dei vigili del fuoco di Latina.

L’uomo, di nazionalità rumena, credeva che la figlia fosse annegata nel canale e si era buttato per salvarla. In realtà la ragazza si trovava a Roma e non correva nessun pericolo, così come l’altro figlio che vive a Torino. Sembra che il gesto della vittima sia legato al fatto che avesse bevuto un po’ troppo. Insieme ad altre persone aveva avvertito le forze dell’ordine, segnalando che la figlia era caduta nel canale, in cui è stato visto lanciarsi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico