Home

Real, Mourinho sfortunato: out Ronaldo per tre settimane

Mourinho Mourinho non sta di certo vivendo uno dei suoi periodi più felici e dopo il pareggio per 0-0 contro il Maiorca dovrà far a meno di Cristiano Ronaldo per tre settimane.

Fondere tattica e classe è stata una missione fallita da molti al Real negli ultimi anni, ultimo solo in ordine di tempo Manuel Pellegrini che ha pagato con l’esonero. La missione è stata adesso ereditata dal tecnico ex Inter che però, almeno in queste prime uscite, ha convinto ben poco non solo testate giornalistiche spagnole come Marca, che sulla prima pagina ha definito il Real “Mou mal”, ma anche gli stessi tifosi dei blancos.

Della macchina distruttrice che potrebbe diventare questo Real finora si è visto ben poco. Incapacità di far girare la palla, stanchezza e imprecisione sottoporta soprattutto da parte di Cristiano Ronaldo, unico più attivo tra i suoi che non è comunque riuscito a giocare una buona gara.

In Italia Mourinho negli ultimi due anni ha sempre iniziato con un pareggio per poi dominare incontrastato e forse di tutte queste critiche gli interesserà ben poco. Ma quello che pare evidente è che forse manca un po’ di esperienza che negli anni scorsi veniva aggiunta da Raul. Oltre al pareggio di certo non entusiasmante, Mourinho ha dovuto incassare anche un’altra dura realtà: l’infortunio di Ronaldo. Gli esami a cui è stato sottoposto dopo la partita hanno messo in rilievo una “contusione al malleolo interno della caviglia destra con un versamento edematoso”.

Insomma, un infortunio che non gli dovrebbe permettere di disputare le partite con la sua nazionale contro Cipro e Norvegia, due partite della Liga e la prima partita di Champions contro l’Ajax.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico