Home

Juve su Traore e Borriello, Milan punta a Robinho, Benitez chiede rinforzo

RobinhoLe ultime ore di mercato potrebbero nascondere qualche colpo sorprendente per le tre principali pretendenti al campionato.

Dopo l’arrivo di Quagliarella sembrava che in casa Juve fosse arrivata la parola fine al mercato ma in realtà Marotta non sembra ancora essersi fermato. Il responsabile del mercato bianconero ha messo gli occhi su Traore, uno dei più forti terzini sinistri del calcio europeo attualmente in forza all’Arsenal di Wanger. Il 20enne francese è chiuso in prima squadra da Clichy e potrebbe decidere di approdare a Torino per aver maggiore continuità. Se il colpo non dovesse riuscire la dirigenza opterebbe per Wayne Bridge, esterno 30enne del Manchester City. Altro colpo per i bianconeri potrebbe essere Borriello che, chiuso dall’arrivo di Ibrahimovic, sta seriamente valutando l’ipotesi di lasciare Milano. Torino sarebbe la giusta piazza soprattutto perché Delneri gli darebbe la giusta fiducia di cui ha bisogno, fiducia di cui sembra non voler usufruire Camoranesi tentato dalle avances dello Stoccarda.

Intanto, in casa Milan dopo il colpo Ibra sembra essere vicino anche quello Robinho, sempre più in pessimi rapporti con Roberto Mancini. Berlusconi ha fatto intendere la volontà di volerlo a Milano e proprio per il presidente rossonero si sta muovendo in prima persona Mino Raiola, che già in passato ha favorito numerosi affari per i club italiani all’estero. Il Manchester City chiede 18 milioni di euro, una cifra abbastanza alta che potrebbe essere ricavata dalla cessione di Huntelaar o Borriello.

Chi invece si è mosso pochissimo sul mercato è di certo l’Inter. Il presidente Moratti sembra troppo legato all’11 che ha portato l’Inter sul tetto d’Italia e d’Europa ma non è dello stesso avviso Benitez che, invece, richiede ad alta voce almeno un rinforzo. Sfumate le trattative per Mascherano e Fabregas, quest’ultimo incatenato dall’Arsenal che non è caduto nemmeno di fronte all’offerta di 35 milioni di euro più Muntari, si punta a Montolivo per formare un muro insuperabile a centrocampo con Cambiasso ma la trattativa non si dovrebbe concludere in giornata. L’Italia, infine, sarà sempre più un miraggio per Luis Fabiano, fresco di rinnovo con il Siviglia fino al 2013.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico