Home

Ibra è del Milan

Ibrahimovic “Definito l’acquisto di Ibrahimovic: cessione in prestito con obbligo di riscatto fissato in 24 milioni di euro”. Il Barcellona ne aveva versati all’Inter 75.

L’annuncio tanto atteso dalla tifoseria milanista arriva al termine di due giorni di trattative serratissime tra la squadra rossonera e il Barcellona. È Il vicepresidente Adriano Galliani a confermarlo: “Non abbiamo più handicap strutturali nei confronti di qualsiasi squadra in Italia e in Europa. Lunedì il giocatore farà le visite mediche, poi firmerà il contratto di quattro anni con il Milan. Il pagamento sarà in tre rate da 8 milioni nelle prossime tre stagioni, quest’anno viene in prestito gratuito”, prosegue il dirigente rossonero. “Berlusconi ha fatto un grandissimo sforzo economico in questa operazione, l’accordo con il giocatore c’era già, bisognava raggiungere l’accordo con il Barca ed è stato trovato un punto d’incontro a 24 milioni. Con Pato, Ibra e Ronaldinho l’attacco del Milan è senza eguali, nei confronti di nessuna squadra, né in Italia né in Europa”.

“Felicissimo”. Così Zlatan Ibrahimovic si definisce in una conversazione riferita da Milan Channel. Il centravanti svedese è in procinto di passare dal Barcellona al club rossonero. La trattativa è in dirittura d’arrivo. “Stiamo facendo le ultime cose, non vedo l’ora che sia domani”, ha detto Ibra come fa sapere ancora il canale tematico del Milan. «Il Milan è uno dei club più forti al mondo, per la squadra e la tradizione che ha. – ha aggiunto lo svedese lasciando lo stadio di Barcellona – Con Pato e Ronaldinho abbiamo un attacco fantastico, ora dipende da noi: penso che i tifosi del Milan si divertiranno allo stadio con noi tre”.

“I tifosi dell’Inter? Non credo che pensino a me visto che hanno vinto tutto”, ha aggiunto Ibrahimovic, spiegando che “questa situazione che si è creata a Barcellona mi ha dato molta adrenalina e ora il mio sogno è vincere tutto con il Milan”.

È stato Silvio Berlusconi a comunicare di persona ai giocatori del Milan l’ingaggio di Zlatan Ibrahimovic. Il presidente del Milan, atterrato a Milanello intorno alle 19.30, ha incontrato l’allenatore Massimiliano Allegri e salutato tutti i componenti dello staff tecnico. Quindi ha incontrato tutta la squadra alla quale ha annunciato l’acquisto dello svedese. Successivamente, riferisce il sito del Milan, Berlusconi ha ricevuto la telefonata di Adriano Galliani che lo ha fatto parlare direttamente con l’attaccante. Nel momento dei saluti telefonici è scattato l’applauso di tutti i calciatori al nuovo compagno di squadra. Dopo quasi un’ora il patron rossonero ha lasciato il centro sportivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico