Home

Europa League: Juve, Napoli e Palermo avanti con la Samp

Del PieroJuventus, Napoli e Palermo superano i preliminari e si aggiungono alla Samp nel tabellone di Europa League.

Nel ritorno del l’ultimo preliminare la Juve ha battuto 1-0 lo Sturm Graz, il Napoli ha vinto 2-0 con l’Elfsborg, il Palermo ha perso invece a Maribor 3-2, ma il 3-0 dell’andata era un bottino più che sufficiente per il passaggio del turno. Il sorteggio della prima fase a gironi viene effettuato venerdì 27 agosto a Montecarlo.

JUVENTUS. Il successo della Juventus è tutto nella bellissima (e decisiva) rete di Del Piero, di quelle che il capitano bianconero segnava nei suoi momenti migliori. Un gol, si diceva allora, “alla Del Piero”: un destro a rientrare dopo una doppia finta sul difensore, con la palla che va nell’angolo alto alla sinistra del portiere. Meglio che ci sia ancora lui in campo, perché Pepe e Lanzafame, neo bianconeri, fanno a gara a sbagliare clamorosamente a a porta vuota. In attesa di un quadro definitivo tra arrivi, partenze e trattative in corso, la Juve deve registrare un infortunio muscolare che ha tolto dalla partita Amauri. Se parte Trezeguet, i bianconeri rischiano di cominciare il campionato senza una punta centrale.

PALERMO. L’ex squadra dell’uruguayano ha sofferto più del previsto per ottenere lo stesso obbiettivo. Il largo successo dell’andata ha sicuramente condizionato i rosanero, che nel primo tempo hanno lasciato troppo spazio al tentativo di rimonta degli avversari, cui è anche stata annullata una rete. Nella ripresa il giovane Hernandez ha tuttavia mostrato che si può non rimpiangere Cavani: anche lui ha segnato una doppietta, tra l’altro molto bella (un gol di tacco, un altro al volo di sinistro dopo triangolazione in area; e prima aveva anche colpito un palo). Le sue due reti pareggiano il doppio vantaggio del Maribor ottenuto con un gol per tempo. Nel finale, al 44′ della ripresa, il gol che premia l’orgoglio del Maribor ma non cambia il verdetto sull’accesso al torneo.

NAPOLI. Brilla il successo esterno del Napoli in Svezia contro l’Elfsborg. C’erano diverse insidie, dal campo sintetico a all’esiguo vantaggio dell’andata (1-0). Invece i partenopei hanno mostrato una grande maturità e , soprattutto, i grandi progressi del nuovo acquisto Cavani. Proprio il giocatore in prestito dal Palermo è stato il migliore in campo e segnato i due gol del successo del Napoli che vale l’ingresso in Europa League. L’ex squadra dell’uruguayano ha sofferto più del previsto per ottenere lo stesso obbiettivo.

SORTEGGI. Venerdì, alle 13, si terranno i sorteggi per la composizione dei gironi di Europa League. Queste la “fasce”. Fascia 1: Liverpool, Siviglia, Porto, Villareal, Cska Mosca, Psv Eindhoven, Atletico Madrid, Zenit, Juventus, Sporting Lisbona, Stoccarda, Az Alkmaar. Fascia 2: Steaua Bucarest, Lilla, Dinamo Kiev, Anderlecht, Bayer Leverkusen, Club Bruges, Palermo, Getafe, Besiktas, Machester City, Sampdoria. Fascia 3: Sparta Praga, Aek Atene, Metalist, Levski Sofia, Rosemborg, Salisburgo, Cska Sofia, Odense, Borussia Dortmund, Dinamo Zagabria, Bate Borisov. Fascia 4: Aris Salonicco, Rapid Vienna, Paok, Lech Poznan, Young Boys, Gent, Sheriff Tiraspol, Debrecen, Hajduk Spalato, KArpaty, Losanna, Utrecht.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico