Gricignano

“National Night Out” nella cittadella Us Navy

Roberto RabuseGRICIGNANO. Si è svolta nel pomeriggio di martedì3 agosto la tradizionale manifestazione del “National Night Out” presso la base Us navy di Gricignano.

Un evento che, quest’anno, ha compiuto 26 anni e che fu promosso nel 1984 per la prima volta dall’Association of Town Watch. 12mila comunità presenti nei 50 stati e in tutte le basi militari dislocate nel mondo hanno celebrato il “National Night Out” che ha come scopo quello di mostrare alla comunità americana il lavoro svolto dalle forze militari.

Alla manifestazione erano presenti anche esponenti delle forze dell’ordine del territorio provinciale, tra cui il questore di Caserta, Guido Longo, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Crescenzo Nardone, il comandante del reparto territoriale dei carabinieri, tenente colonnello Francesco Marra, l’ispettore Pietro Vinciguerra del commissariato di polizia di Aversa, insieme a rappresentanti della Guardia di Finanza e dell’Esercito, per sottolineare la stretta collaborazione con le forze statunitensi.

A dare inizio all’evento è stato il discorso del capitano di vascello Robert Rabuse, comandante della base Us Navy di Napoli, che ha ringraziato la polizia americana e le forze dell’ordine italianae, auspicando una sempre più intensa collaborazione.

Il pomeriggioè proseguito con l’apertura degli stand per la distribuzione di vari gadget, come quelli della Croce Rossa americana e della famosa Ncis, prove simulate e dimostrazioni pratiche contornate dal classico barbecue americano. La polizia di Stato ha poi regalato due “chicche”: la Lamborghini Gallardo in dotazione alla Stradale, che tutti i poliziotti del mondo invidiano ai colleghi italiani, e la discesa nel campo di calcio di un eleicottero del reparto volo.

“National Night Out” alla Us Navy di Gricignano (03.08.10)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico