Esteri

Slovacchia, armato di mitra uccide 6 persone e si suicida

BratislavaBRATISLAVA. Sei persone, quattro donne e due uomini,sono state uccise e altre9 ferite da un cinquantenne che ha sparato con un mitra in un quartiere della capitale slovacca Bratislava.

Lo riferiscono i media locali. Il movente della sparatoria non è chiaro. La strage è stata compiuta nella zona di Devinska Nova Ves, all’estrema periferia nord-ovest della capitale, nei pressi di una scuola materna.

L’omicida (che non aveva 15 anni come riferito in un primo momento)ha sterminato un’intera famiglia rom eal termine del raptus si è tolto la vita.I soccorritori hanno confermato che tra i feriti c’è anche un bimbo di cinque anni, oltre ad un poliziotto.

Secondo quanto raccontano alcuni testimoni l’aggressore, oltre al mitra era in possesso anche di un fucile a pallettoni,ed èapparso ubriaco e drogato.

L’uomo ha prima sparato contro la finestra dell’abitazione della famiglia rom, al primo piano di un edificio che ospita una scuola materna, ha ucciso le sei persone, poi ha cominciato a sparare per strada, fino a quando, dopo essere stato circondatao dalla polizia accorsa sul posto, si è suicidato.

Intanto, l’identità dell’omicidia non è stata ancora indicata, alcune fonti parlano di un militare in visita da amici.

Alcune immagini amatoriali da Youtube

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico