Esteri

Kabul, tentano di uccidere funzionario: vittime cinque bambini

 KABUL. L’obiettivo era il capo del distretto di Dand, ma a pagare con la vita sono stati cinque bambini.

Un kamikaze entrato in azione oggi a Kandahar, nell’Afghanistan meridionale, ha fatto saltare la sua auto imbottita di esplosivo vicino a quella di Ahmadullah Nazak, un responsabile amministrativo locale, causando però la morte di cinque bambini. Dalle prime ricostruzione si capisce che il kamikaze ha azionato il comando troppo presto e i bambini che si trovavano nelle vicinanze sono stati investiti dall’esplosione.

Lo stesso Nazak ha quindi raccontato ai giornalisti che l’attentatore suicida ha tentato una manovra di avvicinamento alla sua auto nella zona di Ghost Kana quando stava recandosi in ufficio. “Sono sceso dal veicolo – ha aggiunto – e poco dopo c’è stata una seconda esplosione che lo ha investito. Io sono rimasto illeso, ma una mia guardia del corpo ha riportato ferite”. Ferito anche un altro ragazzino che si trovava nelle vicinanze.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico