Esteri

Finlandia, muore finalista dei campionati di sauna

da sin. Vladimir Ladyzhensky e Timo Kaukonen durante la finaleHELSINKI. Tragedia durante la finale del campionato del mondo di sauna, che ogni anno si svolge a Heinola, 140 chilometri a nord della capitale finlandese Helsinki.

I due finalisti, il russo Vladimir Ladyzhensky e il rivale finlandese Timo Kaukonen sono stati ricoverati in ospedale dopo essere collassati entrambi: il russo è deceduto poco dopo. Secondo gli organizzatori, tutte le regole della competizione sono state rispettate.

Lacompetizione, che si ripete dal 1999, richiede ai partecipanti di resistere a una temperatura di 110 gradi centigradi il più a lungo possibile. La polizia ha avviato un’inchiesta, scrive la Bbc online. La gara “è stata interrotta immediatamente”, ha resocontato il responsabile, Ossi Arvela, “siamo tutti profondamente scioccati da questo tragico evento”.

I due finalisti erano entrati nella sauna da circa sei minuti: quando le porte sono state aperte entrambi sono collassati, secondo la STT, l’agenzia stampa finlandese. Alcuni testimoni hanno detto che uno dei due finalisti presentava delle gravi ustioni, una notizia non confermata dagli organizzatori, ma testimoniate dalle fotografie scattate dai presenti. Al campionato erano iscritti 135 partecipanti provenienti da 15 diversi Paesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico