Matese

Letino, la “Notte della Patata”

 LETINO. Ha preso il via il 19 agosto, in piazza della Repubblica, a Letino, con il Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Matese condotto da Giuseppe Orefice, la manifestazione “Luoghi fuori luogo” cheha proposto nel primo giornola “Notte della Patata” con degustazione del tipico prodotto di Letino, accompagnato da mostre, canti e balli.

Luoghi fuori luogo, è un evento rivolto alla riscoperta di luoghi, concreti o solo immaginati sul filo di un racconto, luoghi evocati e fatti rinascere, luoghi dimenticati, luoghi domestici, luoghi della memoria, luoghi di voce e di luce, luoghi che cercano un loro luogo. Le tradizionali attività folcloristiche di Letino (religiose, conviviali, musicali), nei secolari e ricchissimi costumi indossati dagli abitanti, saranno affiancate e arricchite da spettacoli teatrali, proiezioni, concerti, presentazione del Centro di Didattica Ambientale, festeggiamenti per il Centenario della Costruzione della Diga di Letino, una delle più antiche dighe in pietra presenti in Italia, mostre fotografiche, quella in collaborazione con l’Enel di Luigi Spina sarà una anteprima sulla ricerca che l’artista sta realizzando sulla wilderness del paesaggio appenninico, degustazioni e incontri culturali. Il festival vede coinvolta la partecipazione di tutta la comunità letinese che punta molto su questa iniziativa per garantire un flusso di turismo soprattutto extra territoriale puntando su una nuova cultura dell’accoglienza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico