Matese

Contraffazione, blitz dei carabinieri al mercato settimanale

carabinieri PIEDIMONTE MATESE. Blitz dei carabinieri lunedì mattina al mercato settimanale di Piedimonte Matese con il fine di contrastare le attività di commercio ambulante abusivo, la vendita di prodotti contraffatti e la ricettazione di oggetti e materiali di provenienza illecita.

I militari del nucleo radiomobile della compagnia matesina, guidata dal capitano Salvatore Vitiello,hanno fermato un extracomunitario di origine nordafricana, K.M., 46enne, il quale è risultato essere non in regola con il permesso di soggiorno, per questo motivo è stato accompagnato in caserma dove è stata attivata la procedura di espulsione dal territorio nazionale.

L’immigrato era giunto lunedì mattina a Piedimonte con una Fiat Uno piena di merce da mettere in vendita all’interno del mercato settimanale, auto che tra l’altro è risultata essere stata già precedentemente sottoposta a fermo per la mancata revisione. Per questo motivo il veicolo è finito sotto sequestro, mentre sulla merce rinvenuta sono in corso tuttora ulteriori accertamenti da parte dei militari.

Nel corso dei controlli, sempre nei pressi del mercato, sono state identificate una ventina di persone, alcune risultate avere precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Anche per questo motivo l’operazione è stata particolarmente apprezzata, proprio perché ha rappresentatoun deterrente per qualsiasi malintenzionato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico