Matese

Castello Matese, premiati i vincitori del concorso “Balcone Fiorito”

 CASTELLO MATESE. Un vero successo la serata conclusiva della Seconda edizione del Concorso “Il Balcone Fiorito”, una singolare kermesse organizzata dalla Pro Loco Rocca Alta di Castello del Matese, presieduta da Antonio Montone Stella, e inserita nel programma delle manifestazioni estive.

Nella centrale Piazza Roma una speciale giuria formata dal vescovo della Diocesi di Alife-CaiazzoValentino Di Cerbo, Antonio Montone, sindaco di Castello del Matese, Fabrizio Pepe, presidente della Comunità Montana del Matese, Pino Falco, presidente del Parco del Matese, Lucia Ranucci, commissario del Consorzio di Bonifica Alifano, Gianfrancesco D’Andrea de “Il Mattino”, Pietro Rossi della “Nuova Gazzetta di Caserta”, Michele Martuscelli di “Buongiorno Caserta”; Antonio Macolino in rappresentanza della S.M.A. Campania; Adriano Ventriglia, critico d’arte, e don Antonio Rinaldi, parroco di Castello del Matese, ha preso in esame tutti i lavori realizzati che sono stati fotografati e filmati per proclamare i vincitori.

Circa una cinquantina le composizioni in concorso, divise in due categorie: balconi e terrazzi. Dopo un estenuante lavoro la giuria ha decretato vincitori per la categoria Balconi le composizioni di: Concetta Di Lullo classificata al primo posto, seconda Marianna D’Errico e terza A.Maria D’Abbraccio. Per la categoria Terrazzi al primo posto si è classificata Maddalena Addolorata, al secondo Donata Grillo e al terzo Anna Di Lullo. Una serata meravigliosa che ha portato questo concorso alla ribalta nazionale sul Tg1, attratto dai vicoli bianchi, le viuzze, le stradine, i cortili e gli archi del borgo antico di Castello del Matese illuminati per tutta l’estate dai colori dei fiori. La ciliegina sulla torta della kermesse è stata Rita Marcotulli, pianista e compositrice di alto livello nell’am bito del jazz italiano e non solo, ha vinto il premio Ciak d’Oro 2010 per la migliore colonna sonora con la sua musica per il film “Basilicata Coast to Coast” di Rocco Papaleo, tuttora presente nelle sale, che si è esibita durante la serata con stupendi brani da lei composti. Spenti i riflettori sull’edizione di quest’anno già si pensa all’edizione 2011 che sarà, a detta del presidente Montone, sicuramente più esaltante e ricca di eventi e sorprese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico