Caserta

Fare Ambiente: “Noi ignorati dalla Provincia”

Fare AmbienteCASERTA. Il movimento ambientalista Fare Ambiente, con una lettera indirizzata all’assessore provinciale al ramo, professor Arena, e per conoscenza al presidente Zinzi, ha manifestato rammarico e stupore per non essere stato finora convocato presso l’Ente …

… nonostante la manifesta vicinanza al centrodestra, a differenza di altre sigle più volte invitate a collaborare, e il particolare radicamento sul territorio. “Con rammarico – si legge nella nota inviata – abbiamo notato il suo nome affiancato a quello di altre associazioni operanti nell’ambito ambientale, notoriamente vicine alla parte politica all’opposizione del governo provinciale, mentre il nostro Movimento è stato praticamente ignorato. Vogliamo pensare, perché agli inizi del Suo incarico istituzionale ovvero per l’ancora scarsa conoscenza del territorio e per un mancato raccordo con il presidente Zinzi Le sarà sfuggito che il Movimento Ecologista Europeo Fareambiente, regolarmente riconosciuto ai sensi di legge ed in attesa risposta alla richiesta di iscrizione nell’Albo delle associazioni tenuto presso la Provincia di Caserta, richiesta protocollata il 07/12/2009 con numero 0136747, da svariati anni opera su tutto il territorio nazionale, con all’attivo la presentazione in Parlamento di varie proposte di legge. Inoltre, Fare Ambiente, in provincia di Caserta, è presente con la sede in via San Giovanni angolo Corso Trieste in Caserta ed con laboratori operativi su quasi tutto il territorio provinciale. Vale la pena, poi, ricordare che il nostro Movimento, pur essendo concentrato principalmente sulla ricerca di soluzioni agli svariati problemi di carattere ambientale che attanagliano la nostra terra, ha da sempre un rapporto privilegiato con il centrodestra e non a caso nell’ultima campagna elettorale è stato al fianco del presidente Zinzi. In riferimento, infine, a quanto appreso negli ultimi mesi riguardo la bassissima percentuale della raccolta differenziata effettuata su tutto il territorio provinciale ed alla volontà di avviare campagne divulgative per sensibilizzare la popolazione e favorire l’incremento della stessa, il nostro Movimento offre la piena disponibilità a coadiuvare la Provincia nella sua azione ed a creare sinergie che favoriscano le attività che l’Ente vorrà porre in essere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico