Campania

Salerno, Nas sequestrano 200mila conserve di pomodoro

 SALERNO. Duecentomila confezioni di conserve di pomodoro per un valore di mercato di circa 200mila euro sono state sequestrate nell’Agro sarnese nocerino dai Nas.

I militari hanno scoperto che in un deposito all’ingrosso di conserve di pomodoro si svolgeva l’attività di rietichettatura di prodotti italiani che in origine erano destinati ai mercati esteri. Nell’azienda c’erano oltre 75 mila barattoli di conserve di pomodoro dai quali erano state rimosse le etichette, in lingua straniera, presumibilmente per apporvi indicazioni diverse da quelle originali, posticipando anche la data di scadenza, prevista per i primi mesi del 2011. Altre 131 mila bottiglie erano in un piazzale, esposte ai raggi solari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico