Campania

Estate Sicura a Caserta, raffica di controlli della Questura

 CASERTA. Proseguono i controlli della polizia casertana nel mese di agosto in attuazione del piano varato dal Questore di Caserta Guido Longo per un’estate sicura nella Provincia di Terra di Lavoro.

Dal 1 agosto ad oggi sono state controllate 4.434 persone, tra cui 25 cittadini extracomunitari nei cui confronti sono stati adottati provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale. Sono state, inoltre, denunciate, a vario titolo, prevalentemente per reati contro il patrimonio e sugli stupefacenti 65 persone di cui 12 tratte in arresto. Potenziati, inoltre, i controlli amministrativi nei confronti di soggetti titolari di autorizzazioni o licenze di polizia.

Nel corso di tali controlli, ad incappare nelle maglie degli agenti questa volta è stata un’armeria di Piedimonte Matese. I poliziotti della squadra della polizia amministrativa hanno accertato che l’esercizio commerciale, nonostante fosse munito di licenza del Questore per la vendita di un massimo di 20 pistole ne deteneva 28. Le 8 pistole eccedenti sono state sottoposte a sequestro penale ed il titolare dell’armeria è stato denunciato all’autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 659 del codice penale, che prevede una pena detentiva sino a tre anni. Considerata la gravità della violazione, in quanto la normativa sulle armi è, per ovvie ragioni, rigorosissima, non è escluso che venga revocata al titolare dell’armeria la relativa licenza di polizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico