Aversa

Premio D’Aponte 2010, finale il 22 e 23 ottobre

 AVERSA. Dopo una selezione durata circa quattro mesi, visto il gran numero di cantautrici iscritte, l’organizzazione del Premio Bianca d’Aponte ha decretato i nomi delle finaliste che si esibiranno ad Aversa i prossimi 22 e 23 ottobre …

… e che eccezionalmente per questa edizione saranno 11, a dimostrazione dell’elevato livello qualitativo, anziché 10 come di consueto. Il concorso considerato tra i più importanti a livello nazionale, ha registrato un incremento pari al 40% nelle iscrizioni rispetto all’anno precedente raggiungendo così le 159 domande di partecipazione di artiste provenienti da tutte le regioni italiane.

Gli esiti delle preferenze espresse da un Comitato di Garanzia che ha superato le 50 unità hanno determinato, tra le venti semifinaliste, un sostanziale equilibrio risoltosi all’ultimo voto e che ha portato ad un ex-aequo che il Direttore Artistico della manifestazione, Fausto Mesolella, non ha voluto modificare con il suo insindacabile giudizio, ritenendo tutte, anche le escluse, meritevoli di entrare nel ridotto novero delle finaliste.

Ad Aversa, dunque, il prossimo autunno, si esibiranno sul palcoscenico del rinnovato Teatro Cimarosa, Laura Campisi Cuorefisarmonica (Palermo), Silvia Caracristi Pezzi di cielo (Trento), Dora Cardone Fammi andar via (Roma), Melissa Ciaramella Le radici (Roma), Marialuisa De Prisco Inno al progresso (Gesualdo, AV), Lea Esposito Come ruggine (Scafati, NA), Nicoletta Evangelista Marta (Patrica, FR), Virginia Fabbri Nuda (Roma), Roberta Gulisano Troppo profondo per le ventitrè (Enna), Sara Loreni Mani e silenzi (Fidenza, PR), Paola Rossato Io e la collina (Gorizia).

Ad attribuire i premi, che oltre alla vincitrice assoluta, verranno assegnati al miglior testo, alla miglior composizione (entrambi con targa Siae) e alla miglior interprete, sarà, come per le passate edizioni una folta giuria di prestigiosi nomi della canzone italiana ed operatori del settore, Giorgio Calabrese, Gianfranco Reverberi, Lilli Greco, Rossana Casale, Mariella Nava, Brunella Selo, Petra Magoni, Fausta Vetere, Kaballà, Alfredo Rapetti (Cheope), Oscar Avogadro, Tony Bungaro, Lino Cannavacciuolo, Ferruccio Spinetti, Mauro Ermanno Giovanardi, Joe Barbieri, Alba Calia, Daniele Lucca, Marco Ragusa, Stefano Senardi, Roberto Trinci… per citarne alcuni. Il Premio della Critica, invece, sarà attribuito da una giuria di giornalisti tra cui spiccano i nomi di Enrico de Angelis, Enrico Deregibus, Stefano Mannucci, Nino Marchesano, Cinzia Fiorato, Andrea Direnzo, Gerardo Panno, Fausto Pellegrini, Sandro Petrone, Roberta Balzotti, Cinzia Fiorato, Paola De Simone, Martina Neri, Chiara Di Giambattista, Alessandra Carnevale, Felice Catozzi ed altri ancora. Un ulteriore premio verrà assegnato dalla Top 1 Communication, struttura che si occupa anche dell’ufficio stampa della manifestazione, che offrirà la promozione radiofonica (per i tre mesi successivi al concorso) di un brano scelto ad insindacabile giudizio tra le 11 finaliste (premio dal valore pari a 4500 euro).

A patrocinare la manifestazione saranno, ancora una volta, la Presidenza del Consiglio, Dipartimento per le Pari Opportunità, la Regione Campania, la Provincia di Caserta, il Comune di Aversa e la Siae. Ma si spera anche in altri prestigiosi patrocini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico