Aversa

Giunta: ok a Peg, Pip e Apo

 AVERSA. Prima del rompete le righe alla vigilia delle vacanze estive, la giunta Ciaramella ha approvato degli importanti provvedimenti.

Si tratta delle Apo, del Peg e dei Pip. L’esecutivo ha dato l’ok alle Apo – Area posizioni organizzative – in numero di 15.

“Il numero – ha detto l’assessore al bilancio e personale, Pasquale Diomaiuta, che ha proposto la delibera in giunta – è inferiore allo scorso anno così come concordato precedentemente con la delegazione trattante. Tale nuovo assetto organizzativo è teso a migliorare e rendere più efficiente la macchina comunale”.

L’esecutivo normanno, sempre su proposta dell’assessore Diomaiuta ha dato il via libera al Peg – Piano esecutivo di gestione. “Dopo appena due settimane dall’approvazione in Consiglio Comunale del bilancio di previsione – ha detto l’assessore dell’Udc – abbiamo approvato lo strumento attraverso il quale vengono assegnati ai vari dirigenti gli obiettivi da conseguire entro fine anno. Il piano è perfettamente in linea con le previsioni di bilancio approvato in Consiglio Comunale nel rispetto dei vincoli del patto di stabilità”.

Un’altra importante delibera cui la giunta ha dato l’ok è quella relativa ai Pip – Piano di insediamento produttivo. In Giunta sono state approvate le linee guida all’esecuzione del progetto elaborato e predisposto dal soggetto che ha presentato l’unica proposta. “Con l’approvazione in giunta – ha detto il sindaco Ciaramella – abbiamo dato esecuzione ad un altro obiettivo previsto dal programma elettorale”.

Il Piano di insediamento produttivo da anni è in fase di elaborazione e finalmente, grazie alla determinazione del primo cittadino del capoluogo normanno si avviano le procedure necessarie alla realizzazione in Città di insediamenti per artigiani, commercianti ed industriali. Tali insediamenti sorgeranno nella zona nord della Città, al confine con Teverola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico