Sessa Aurunca - Cellole

Per la prima volta la Madonna di Fatima a Baia Domizia

 BAIA DOMIZIA. Dal 2 al 8 agosto il convento/parrocchia San Francesco d’Assisi dei Frati Minori Conventuali, ospiterà un evento religioso di grande rilevanza per tutto il territorio: la visita della “Madonna Pellegrina” giunta dal Santuario di Fatima che sta compiendo la sua “peregrinatio” attraverso l’Italia.

Presso il famoso santuario portoghese ci sono 5 statue che sono fedeli riproduzioni dell’originale simulacro della Vergine, alle quali è affidato il compito di portare in giro per i vari Paesi il messaggio della Madonna ravvivando la pietà e la devozione dei fedeli. Una di queste è appunto la statua che farà la sua sosta a Baia Domizia per un’intera settimana, dopo aver fatto tappa a Trento.

Un vero e proprio tour, con lo scopo di rinsaldare la fede delle diverse genti che popolano queste terre, anche i villeggianti italiani e stranieri che gremiscono di questi tempi questo tratto di costa, irrobustendo ed allargando il dialogo tra le diverse comunità e le loro parrocchie. In prima fila troviamo in questo impegno Padre Markus (Mario) Reichenbach, guardiano pro tempore; lui è il principale fautore dell’arrivo della statua della Madonna per la prima volta su questo territorio. Per l’occasione è previsto un ricco programma di celebrazioni a partire da lunedì 2 agosto alle ore 18, quando ci sarà la manifestazione di accoglienza della Madonna Pellegrina del Santuario di Fatima e delle reliquie dei Beati, all’Arena dei Pini, con la seguente processione fino alla chiesa di San Francesco, intorno alle ore 19, con la concelebrazione eucaristica, presieduta dal reverendissimo ministro provinciale. Giovedì 5 agosto, dalle ore 22, è prevista la processione “lucernario eucaristico”, una fiaccolata che dalla cappella di Baia Murena, proseguir à fino in parrocchia. Sabato 7 agosto, alle ore 21, la “Via Matris dei Giovani” organizzato dalla pastorale giovanile/vocazionale della diocesi.

Un intenso programma di preghiere collettive e messe, coinvolgeràle migliaia di fedeli che accorreranno da tutta la provincia e non solo: la chiesa resterà aperta tutti i giorni dalle 7 alle 9.30 e dalle 17.30 alle 23.30, e dal 1 al 8 agosto ci sarà una mostra vocazionale/missionaria nel salone del convento. Tutti i fedeli avranno la possibilità di accendere il proprio cero, con le intenzioni da affidare alla Madonna, fino a domenica 8 agosto quando alle ore 10 verrà celebrata la Messa solenne conclusiva per salutare la partenza della Madonna da Baia Domizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico