San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, approvato il bilancio di previsione 2010

Giovanni VaglivielloSAN MARCO EV. Il Consiglio comunale di San Marco Evangelista con il voto favorevole della maggioranza guidata dal sindaco Gabriele Zitiello ha approvato, mercoledì sera, il bilancio di previsione dell’anno 2010.

Una manovra di circa 32 milioni di euro, che “soffre” dei drastici tagli ai trasferimenti dello Stato ma che, con una sempre più accorta politica di lotta all’evasione e di riduzione della spesa corrente, non rinuncia a garantire tutti i servizi ai cittadini ed una ricca programmazione del settore delle opere pubbliche. E’ stato l’assessore al ramo Giovanni Vagliviello (nella foto) a relazionare sul documento finanziario, capitolo per capitolo, ricordando l’istituzione di “nuovi capitoli di bilancio con descrizioni più specifiche” e la riduzione delle spese “soprattutto quella corrente”, anche grazie all’ufficio unico della spesa. L’assessore si è soffermato anche sull’aumento della Tarsu, dovuta al provvedimento della Provincia, sottolineando che “nonostante l’innalzamento della tariffa questa Amministrazione ancora una volta ha tenuto conto delle fasce meno abbienti confermando la riduzione del carico tributario in favore dei nuclei famigliari con valore Isee compreso tra zero e 10mila euro”.

“Uno degli obiettivi fondamentali di questa Amministrazione – ha poi ricordato l’assessore – è la lotta all’evasione che fin dal proprio insediamento porta avanti con sempre maggiore convinzione in quanto ritiene che solo facendo pagare tutti; tutti potranno pagare di meno. L’attività del recupero dell’evasione tarsu solo negli ultimi due mesi ha consentito di incassare oltre 20mila euro, che sommati a quelli precedentemente incassati dal nostro insediamento risultano essere oltre 133mila euro. Per quanto riguarda l’imposta comunale sugli immobili dal 1 gennaio 2010 ad oggi sono stati incassati come recupero di evasione circa 300mila euro, che sommati a quelli precedentemente incassati dal nostro insediamento risultano essere oltre 830mila euro”. Confermati, dunque, tutti i servizi sociali: cure termali per gli anziani; servizio civico; manifestazioni culturali e sportive; interventi a favore della gioventù; iniziative per favorire le pari opportunità; iniziative per favorire una maggiore e migliore occupazione; interventi in favore dell’Istruzione Pubblica; assistenza sociale di cui alla legge 328/2000; contributo ai nuovi nati.

Il Consiglio comunale ha approvato inoltre il piano triennale delle opere pubbliche, su relazione dell’assessore al ramo Giuseppe Di Maio; e l’istituzione della commissione consiliare Pari opportunità e il regolamento delle associazioni, questi ultimi due punti relazionati dalla consigliera Maria Di Blasio.

L’intera relazione dell’assessore Vagliviello è pubblicata sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.sanmarcoevangelista.ce.it nella sezione Area Finanziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico