San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

San Felice firma patto dell’amicizia con il Comune di Torrevecchia Pia

 SAN FELICE A C. E’ rientrata in città la delegazione del Comune di San Felice a Cancello che per tre giorni è stata ospite del Comune di Torrevecchia Pia (Pv), per l’avvio delle pratiche del gemellaggio tra i due Enti.

La comitiva sanfeliciana, nel Pavese, è stata capitanata dal vicesindaco facente funzioni Antonio De Lucia, c’erano inoltre gli assessori Monica Barbarino e Nicola Basilicata, il consigliere Clemente De Lucia ’78, il rappresentante della Pro loco Polis Francesco Masi e il cittadino-poeta Angelantonio De Lucia, detto il Messicano, colui il quale ha proposto il gemellaggio.

A culmine della tre giorni, gli amministratori dei due Comuni, Antonio De Lucia e il collega di Torrevecchia Pia, Antonio Esposito, hanno firmato il patto dell’amicizia, il primo vero passo per quello che sarà il protocollo d’intesa del gemellaggio. La firma è avvenuta nel corso di una cerimonia pubblica nella sala consiliare del Comune pavese. “Ispirati ai principi di unità nazionale, ai valori di pace, solidarietà, democrazia, libertà e fratellanza, i due Comuni – recita il documento – si impegnano a ricercare forme di collaborazione fattiva e a favorire reciproche relazioni fra i cittadini delle rispettive città”.

Nel corso dei tre giorni gli amministratori sanfeliciani, accolti con grande ospitalità, hanno avuto modo di visitare le bellezze di Torrevecchia Pia e di partecipare alla famosa festa del riso che si tiene da quelle parti. A settembre saranno i colleghi di Torrevecchia Pia ad essere ospitati a San Felice a Cancello, ultimo passo prima della firma definitiva del protocollo. “Abbiamo ricevuto un’accoglienza eccezionale – afferma l’assessore Monica Barbarino – ringrazio di cuore gli amministratori di Torrevecchia Pia che nel corso di questa esperienza ci sono stati molti vicini e ci hanno fatto sentire il loro calore”.

Questo il commento del consigliere Clemente De Lucia ’78: “Ci hanno fatto vedere tantissime cose interessanti, la festa del riso è eccezionale, ringrazio il sindaco Esposito, la giunta e l’assistente Sonia Luppi, hanno dimostrato di essere delle persone magnifiche”. Grande soddisfazione anche per il vicesindaco Antonio De Lucia che ha affermato: “E’ stata una esperienza lusinghiera, siamo stati accolti magnificamente, ora toccherà a noi fare lo stesso, di sicuro il gemellaggio rappresenta per la nostra amministrazione un tassello di indubbia importanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico