Orta di Atella

Sicurezza su provinciale Orta-Marcianise: Rainone scrive a Zinzi

Salvatore RainoneORTA DI ATELLA. Sicurezza sulla provinciale Orta-Marcianise, il consigliere di opposizione del Pd, Salvatore Rainone, scrive al presidente della provincia Domenico Zinzi.

“E’ solo l’ennesimo grave incidente quello dell’altro giorno sulla provinciale Orta-Marcianise (via della Canapa). L’efficienza dell’amministrazione provinciale si deve valutare per le azioni concrete che vengono messe in opera; per le risposte alla vivibilità dei cittadini e non per i soliti giochi di nomine che ancora si agitano nell’Esecutivo Provinciale. Più volte è stata evidenziata la pericolosità della provinciale Casapozzano-Marcianise, che ,essendo importantissima via di collegamento tra Napoli nord ed il casertano, ha un traffico molto intenso e complesso. Una volta erano solo i carretti che andavano e venivano dalle campagne o dai ‘lagni di macerazione’ della canapa. Oggi c’è un traffico molto eterogeneo: auto, autotrasporti, trattori e macchine agricole di enormi dimensioni a tutte le ore che si intersecano con grave pericolo. Sulla detta arteria afferiscono moltissime vie campestri, così come nel secolo scorso, da cui ‘sbucano’ improvvisi trattori o mezzi delle industrie presenti. Una strada d’altri tempi, con pericolosi fossati laterali e di una larghezza adatta solamente ai ‘traini’ e non certo ad un traffico moderno. Non si faccia ancora a ‘scarica barili’, urge l’adeguamento di tale arteria. Gli Enti locali esistono per risolvere tali problemi. L’Amministrazione provinciale deve prevenire, con la sicurezza, gli incidenti non aspettare che avvengano. Fino a quando si vuole abusare della pazienza dei cittadini? Si sollecitano, in tal senso, anche i consiglieri provinciali del territorio atellano affinchè la politica si traduca in servizio per i cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico