Orta di Atella

Mozzillo: “Risolta la questione di via Clanio”

Giuseppe MozzilloORTA DI ATELLA. Si è subito rimboccato le maniche l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Orta di Atella Giuseppe Mozzillo e, i risultati, si sono visti.

“Uno dei grandi problemi che aveva il nostro Comune era quello legato alla viabilità. – ha spiegato Mozzillo – Per questa ragione, di concerto con il sindaco Angelo Brancaccio, abbiamo provveduto alla risoluzione della questione di via Clanio, importante arteria di collegamento con la frazione di Casapozzano, evitando anche al Comune un contenzioso, riuscendo a trovare un accordo bonario con i proprietari del fondo che intralciava i lavori”.

Ma, le novità, non finiscono qui. “In previsione della realizzazione del polo scolastico – ha spiegato Mozzillo – abbiamo creato un’arteria di collegamento tra via Lampitelli e via Vanvitelli tenendo fede a quella che è la missione di questo nostro mandato: armonizzare i servizi per la città. Durante le nostre prime amministrazioni, abbiamo provveduto a creare nuovi servizi per i cittadini. Oggi, anche a causa di due anni di commissariamento che hanno bloccato ogni forma di programmazione, da un lato e, dall’altro hanno arrestato quei progetti avviati nelle precedenti amministrazioni, dobbiamo lavorare ad armonizzare la città. Il nostro obiettivo è quello di evitare che ricadano il meno possibile sui cittadini i guasti di due anni di paralisi amministrativa”.

Mozzillo, in questo primo scorcio del suo mandato, ha anche posto una grande attenzione per quello che è il problema delle scuole. “Abbiamo avviato una ricognizione in tutti gli edifici scolastici del Comune con l’obiettivo di garantire a tutti senza problemi la ripresa delle lezioni – ha detto – i nostri istituti, sono tra i pochi, in tutta la provincia, ad avere tutte le certificazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico