Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Abbattute tre strutture abusive sul lungomare

 MONDRAGONE. La bonifica delle aree demaniali, attivata dall’assessore al Demanio, architetto Michele Miraglia, giunge alla conclusione.

Oggi le ruspe sono entrate in azione per abbattere tre grosse strutture sorte abusivamente sul Lungomare Camillo Federico in “località Pescatori”. Il sindaco e l’amministrazione comunale plaudono a questa iniziativa poiché per la prima volta, dopo trent’anni, si è deciso di bonificare in modo serio e definitivo, abbattendo le strutture nate abusivamente. L’assessore Miraglia precisa che dopo questa prima fase la spiaggia potrà avere successivamente una sistemazione degna della sua bellezza e quindi consentire la programmazione di un futuro sviluppo socio-economico della zona interessata, nel rispetto di tutte le condizioni ambientali e di salvaguardia esistenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, ghanese chiede asilo politico e "nell'attesa" rapina due turisti - https://t.co/emTliUb6uX

Il caporalato casertano in mano ai bulgari di Mondragone: sanzioni per 650mila euro - https://t.co/skoVCvLuWz

Genova, crollo Ponte Morandi: il “film” dei Vigili del Fuoco https://t.co/F5wzgi6Zvf

Condividi con un amico