Maddaloni - Valle di Maddaloni

Valle di Maddaloni, riqualificazione dei Ponti Vanvitelliani

 VALLE DI MADDALONI. L’Amministrazione Comunale di Valle di Maddaloni, guidata dal sindaco Luigi Coscia, è intervenuta nella valorizzazione dei Ponti Vanvitelliani.

“In tutti questi anni abbiamo assistito inermi all’abbandono di tutta l’area. Nei programmi elettorali passati si è detto tanto, ma fatto nulla, oggi, adottiamo una netta inversione di tendenza. Con l’impegno del consigliere delegato al turismo Andrea Marotta e della Soprintendenza ai Beni Culturali, che ha dato l’autorizzazione, assicurando la direzione tecnica, si sta procedendo agli interventi di pulizia dalle erbacce e vegetazione sulle aree adiacenti e sul sito stesso del monumento vanvitelliano patrimonio dell’Unesco”, afferma Coscia.

I Ponti della Valle sono nel simbolo della lista vincente “La Rinascita è nelle Vostre mani” capeggiata dall’attuale sindaco; un discorso che viene da lontano e che dal recente insediamento dell’attuale amministrazione sta continuando con l’intervento di pulizia dell’importante Monumento. Di recente il Demanio ha cedutola gestione dei Ponti e l’Acquedotto Carolino al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e in sinergia con quest’ultimo l’amministrazione di Valle di sta impegnando in prima persona.

In questi giorni la sistemazione radicale e valorizzazione dell’acquedotto carolino in sinergia con i funzionari ministeriali, dimostra l’impegno operativo dell’amministrazione in sintesi fatti e non parole. In occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia il Comune di Valle partecipa con un programma di eventi e il Ponti di Valle saranno i protagonisti indiscussi. Saranno illuminati e la Battaglia dei Ponti della Valle sara’ ricordata con un Convegno e sarà presente anche Anita Garibaldi.

Le scuole del territorio saranno coinvolte, affinché dalle memorie storiche possano avere una prova tangibile dell’importanza del sito dei Ponti teatro della “battaglia dei Ponti della Valle”, nei momenti cruciali per l’Unità d’Italia. Obiettivo del sindaco Coscia è l’inserimento nel circuito turistico e un punto di riferimento con la Reggia di Caserta e il Belvedere di San Leucio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico