Italia

Truffe on line, sgominata banda internazionale

 ROMA. I carabinieri del nucleo investigativo di Roma hanno sgominato una bandaresponsabile di decine di truffe online e a danno di banche ed esercizi commerciali. Diciannove gli arresti, che si aggiungono agli altri23 del maggio scorso.

L’organizzazione, gestita da un pregiudicato calabrese ex collaboratore di giustizia, si era alleata con gruppi di hacker russi specializzati nel furto di dati informatici, mediante intrusioni sui server di importanti società finanziarie. Il gruppo attivo in Italia acquistava su chat criptate i dati necessari per falsificare carte di credito, documenti d’identità, buste paga, atti societari, con cui venivano svolte decine e decine di truffe on line. Tra i cittadini truffati, anche molti utenti della rete internet alla ricerca di case di villeggiatura per la stagione estiva.

L’indagine, denominata’Match Point’, fra le più rilevanti nel settore dell’hacking, della contraffazione di carte di credito e delle truffe via internet,ha interessato diverse località del territorio nazionale tra Roma, Pisa, Cosenza e Siracusa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico