Home

Prostituzione minorile, fermati i calciatori francesi Benzema e Ribéry

Zahia Dehar I due calciatori francesi Karim Benzema e Franck Ribéry posti in stato di fermo presso la sezione buoncostume della polizia di Parigi nell’ambito di un’inchiesta sulla prostituzione minorile.

Lo riferisce la radio Rtl, citando fonti vicine all’indagine. I due sono accusati di aver avuto rapporti con una giovane escort di origine maghrebina, Zahia Dehar (oggi diciottenne) quando era ancora minorenne, ma hanno sempre negato di essere stati a conoscenza della sua età. Lei stessa aveva dichiarato di aver nascosto ai giocatori la sua vera età.

Lo scandalo, esploso circa tre mesi fa, coinvolge anche un altro giocatore della nazionale francese, Sidney Govou, e ruota intorno al locale notturno Zaman Cafè, sugli Champs Elysées . Se dovessero essere riconosciuti colpevoli di istigazione alla prostituzione minorile, Benzema e Ribery rischiano una pena fino a 3 anni di carcere e 45mila euro di ammenda.

Ribery e Benzema

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico