Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Consiglio l’8 luglio: si discutono proposte LiberaMente

Ferdinando Letizia CASTEL VOLTURNO. Convocato il Consiglio comunale per giovedì 8 luglio. Pochi gli argomenti all’ordine del giorno, tutti su proposta del partito di opposizione LiberaMente.

Si tratta di: una richiesta di deliberazione consiliare circa il cronoprogramma dei lavori previsti per il Castello medievale e due interrogazioni a firma dell’avvocato Ferdinando Letizia aventi come oggetto il decoro urbano e l’interruzione del servizio di pubblica illuminazione per il parco giochi Fontana Bleu in località Pinetamare.

“Ringrazio il presidente del Consiglio comunale per aver accolto positivamente le nostre richieste, – comunica Letizia, capogruppo consiliare di LiberaMente – tuttavia devo constatare con tristezza che è LiberaMente l’unica realtà a proporre all’attenzione del Consiglio questioni reali che attengono sia al presente che al futuro della nostra città. Senza le nostre proposte il Consiglio non sarebbe stato infatti convocato ancora per molto tempo”.

“Per quanto riguarda la prima proposta, sullo stato di abbandono in cui versa il Castello, – ha continuato Letizia – non è ulteriormente tollerabile. Per questo chiederemo al Consiglio comunale di esprimersi, stabilendo tempi e modalità certe per la corretta esecuzione dei lavori previsti dall’Accordo di Programma. Sono trascorsi 7 lunghi dalla firma di quel contratto, e il Centro storico non ha beneficiato ancora di nulla. Noi consiglieri siamo i principali azionisti di questo contratto, non vedo perché dobbiamo continuare a tacere. Attendere ancora significa sottrarre un’ulteriore possibilità di sviluppo al territorio e ai suoi giovani”.

Le interrogazioni invece sono volte a conoscere qual è l’impegno dell’amministrazione per la manutenzione delle strade cittadine, “invase ormai dall’erba alta che è causa di riduzione della visibilità e quindi rischiosa per gli automobilisti”, e a capire “perché l’impianto di illuminazione del parco giochi di Pinetamare non sia stato ancora ripristinato, sottraendo uno spazio e quindi un servizio ai più piccoli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico