Caserta

Vertenza 3M, Ixfin e Finmek: incontro su accordo di programma

 CASERTA. Ieri pomeriggio, a margine di un importante convegno sulle tematiche del lavoro e della formazione tenutosi presso la sede della Provincia, il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, …

… assieme al Sottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli, all’Assessore Regionale al Lavoro, Severino Nappi, all’Assessore Provinciale al Lavoro, Gerolamo Cangiano, al segretario generale provinciale della Cisl, Carmine Crisci, e ai rappresentanti delle segreterie provinciali di Cgil e Uil, ha incontrato una folta delegazione di lavoratori interessati dall’accordo di programma, ovvero appartenenti alle aziende Ex 3M, Ixfin e Finmek.

Nel corso dell’incontro il sottosegretario Viespoli si è impegnato ad istituire a settembre un tavolo presso il Ministero del Lavoro che abbia lo scopo di unificare le motivazioni della cassa integrazione delle diverse vertenze interessate dall’accordo di programma. Parallelamente, sorgeranno altri due tavoli, uno in sede ministeriale e l’altro presso l’Assessorato Regionale, al fine di rilanciare le attività sull’accordo di programma. Il tavolo avrà una duplice sede, in quanto nell’accordo di programma per la reindustrializzazione dell’area ex 3M c’è un impegno di 50 milioni di euro da parte del Governo e di 50 milioni da parte della Regione Campania.

“Sono molto soddisfatto – ha commentato Zinzi – di questo incontro. L’istituzione dei tavoli al Ministero e in Regione dimostra che c’è l’attenzione di tutti i soggetti istituzionali verso l’emergenza lavoro in provincia di Caserta. Considero molto importante l’incontro con i lavoratori. Inoltre, la presenza di illustri relatori, tra cui un Sottosegretario di Stato e un Assessore Regionale, al convegno organizzato in Provincia è un segnale di grande rilievo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico