Caserta

Palamaggiò, verso i lavori di riqualificazione

PalamaggiòCASERTA. Il giudice delegato al fallimento della società Vittippi S.p.A., ex proprietaria del Palamaggiò, Marcello Amura, ha preso atto della disponibilità espressa sin dallo scorso 30 giugno dal presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, …

… ad iniziare immediatamente i lavori di adeguamento della struttura sportiva, avanzando la possibilità che sia la Provincia ad anticipare le somme necessarie a tali interventi. L’Ente di corso Trieste, poi, ha avanzato due ipotesi finalizzate ad ottenere il rimborso delle somme anticipate ed è ora in attesa di una risposta da parte degli organi della procedura fallimentare. Nel giro di pochi giorni il curatore fallimentare raccoglierà il parere del comitato dei creditori per poi relazionare immediatamente al giudice per la formale autorizzazione all’esecuzione dei lavori da parte della Provincia. Gli interventi di riqualificazione al Palamaggiò sono stati resi improcrastinabili dagli imminenti eventi sportivi di carattere nazionale ed internazionale in programma presso l’impianto situato nel comune di Castel Morrone.

Si va, dunque, verso una soluzione definitiva della vicenda relativa ai lavori di ristrutturazione del Palamaggiò, grazie ad un impegno forte e costante da parte della Provincia di Caserta: “Siamo certi – ha spiegato Zinzi – che nel giro di poco tempo questa situazione sarà risolta. Con la proposta di anticipare le somme necessarie allo svolgimento dei lavori, la Provincia ha dimostrato una grande sensibilità nei confronti della Juvecaserta e dello storico impianto in cui sarà chiamata ad onorare la Provincia di Caserta nelle competizioni internazionali. Abbiamo assunto degli impegni precisi e sin da subito la Provincia ha lavorato seriamente e con costanza per il superamento delle difficoltà legate al Palamaggiò”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico