Caserta

Nuoto, gli atleti dello Swim Project targati “Provincia di Caserta”

 CASERTA. Il presidente della Provincia Domenico Zinzi e il presidente del Comitato Provinciale Coni di Caserta Michele De Simone, hanno tenuto a battesimo e presentato ufficialmente una maglia sportiva …

… indossata da una squadra che dovunque gareggerà, in Italia ed all’estero, porterà stampato il logo della Provincia di Terra di Lavoro. I primi ad accogliere l’invito della Provincia e del Coni sono stati i nuotatori del team Adn Swim Project, che da novembre scorso si allenano presso lo Stadio del Nuoto di Caserta, grazie alla disponibilità della Provincia e che dal 4 al 15 agosto partecipano ai 30esimi Campionati europei di nuoto in programma a Budapest in Ungheria e, successivamente dal 12 al 19 settembre, ai Giochi Panafricani a Casablanca in Marocco.

“E’ stato il mio primo desiderio – ha sottolineato il presidente Zinzi -quello di identificare gli atleti e le squadre di vertice con il territorio di riferimento, una iniziativa attuata già in molte regioni e province, che è sicuramente un momento non solo di opportunità promozionale, ma anche la conferma di una concreta vicinanza delle istituzioni al mondo dello sport, ritenuto, a ragione, veicolo positivo di immagine”.

“Lo sport – ha aggiunto Zinzi – è una delle eccellenze di Terra di Lavoro, nel senso che le graduatorie relative ai risultati agonistici pongono Caserta sicuramente più in alto nelle classifiche di rendimento sportivo rispetto alle altre di rendimento economico, sociale e ambientale, che ci vedono purtroppo ancora nelle posizioni di coda. C’è da augurarsi che lo spirito vincente che caratterizza il mondo dello sport nel basket, nel pugilato, nel tiro a volo e in altre discipline,possa ripetersi anche in altri settori e su questo c’è il mio impegno più sentito”.

“Ci auguriamo di distribuire molte maglie della nuova squadra targata‘Provincia di Caserta’ – ha rilevato il presidente del Coni De Simone – a conferma del livello raggiunto in campo nazionale e internazionale con l’auspicio di raggiungere, come nel passato, rinnovati risultati dei prestigio. Contiamo sull’aiuto della Provincia per il migliore utilizzo dei grandi impianti, come lo Stadio del Nuoto e il Palamaggiò, ma anche per una politica di sostegno ad atleti e società, che portano, attraverso i risultati agonistici, in alto il nome di Terra di Lavoro”.

“Un ringraziamento rivolgiamo – ha ricordato il presidente del Coni – anche agli imprenditori che, insieme agli Enti locali, garantiscono risorse e servizi, così come si è verificato per il team dei nuotatori mondiali che utilizzano per i loro trasferimenti un Doblò messo a disposizione dallo sportivissimo Giovanni Palmesano, concessionario Fiat”.

A conclusione della semplice ma significativa cerimonia il presidente Zinzi, che era affiancato dal direttore dello Stadio del Nuoto Carlo Sorrentino, e il presidente De Simone, che era affiancato dal vicepresidente Geppino Bonacci e dal delegato della Federazione Nuoto Fabio Villani, hanno consegnato al responsabile del team Adn Swim Project Andrea Di Nino ed agli atleti Evgeny Korotyshkin (Russia), Miroslava Najdanovski (Serbia), Peter Mankoc (Slovenia), Aljand Triin (Estonia) che parteciperanno dal 9 al 14 agosto agli Europei di Budapest ed ai fratelli kenioti Jason e David Dunford che a settembre saranno protagonisti dei giochi Panafricani a Casablanca, le maglie targate “Provincia di Caserta”.

E tutti hanno augurato ai campioni presenti di salire sul podio a Budapest o a Casablanca con i colori della Provincia di Casertaed hanno promessodi rivedersi subito dopo per una festa celebrativa dei risultati conseguiti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico