Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Il neo assessore Sandro Fontana si presenta alla cittadinanza

Sandro FontanaCASAL DI PRINCIPE. “Un doveroso ringraziamento al sindaco Pasquale Martinelli e all’associazione ‘L’Airone’ che hanno creduto in me”.

Così esordisce il neo assessore alle finanze, attività produttive e agricoltura Sandro Fontana. “Nell’arco di questo poco tempo – spiega Fontana – abbiamo iniziato insieme un percorso politico che intendiamo portare avanti nel bene e nell’interesse della nostra comunità. Un ringraziamento particolare va a mio padre, Nicola Fontana, che ci ha dato la grinta e l’orgoglio per andare avanti in politica: voglio solo ricordare che lui è stato eletto quattro volte consigliere comunale e, dopo di lui, mio fratello Vincenzo è stato eletto per ben cinque volte consecutive consigliere comunale”.

“Personalmente, – sottolinea l’assessore – mi considero sia un tecnico sia un politico. Tecnico, poiché mi sono laureato in Economia Aziendale nel 2001, mi sono abilitato alla professione di dottore commercialista nel 2005, sono iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti di Caserta, all’Albo dei Revisori Contabili e all’Albo dei Ctu presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Ho ricoperto il ruolo di membro del collegio sindacale del Consorzio Geoeco spa oggi Consorzio Unico. Sono componente della Commissione ‘Controllo di gestione’ presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Caserta ed esercito, da oltre cinque anni, la libera professione nel mio territorio dove mi occupo di consulenza fiscale e finanza agevolata. Politico, in quanto sono stato tesserato di Forza Italia prima e del Pdl poi, sono sempre stato al fianco dei candidati nelle varie competizione elettorali e, fino a qualche mese fa, ero componente del direttivo cittadino del Pdl di Casal di Principe”.

“Recentemente, insieme al sindaco, – continua Fontana – abbiamo fondato l’associazione ‘L’Airone’ che, nell’ultima tornata elettorale, ha rappresentato l’emblema della vittoria di Martinelli. L’Airone ha scopi socio-politico-culturali e punta principalmente sui giovani, come dimostra la tenera età del nostro presidente Raffaele Caterino a cui aggiungo i miei ringraziamenti. Un appello all’opposizione affinché si presenti in consiglio e, principalmente, ai giovani consiglieri del Pdl affinché facciano un’opposizione costruttiva per il bene dei nostri concittadini che tanto ne hanno bisogno”.

Nella seduta di giunta municipale del 6 luglio scorso sono stati approvati sia il bilancio consuntivo 2009 sia il preventivo 2010, adesso si spera di farli approdare il prima possibile in consiglio in modo da poter adempiere a tutte le obbligazioni necessarie come il pagamento degli scrutatori dell’ultima elezione comunale. “Il mio impegno – conclude Fontana – sarà quello di continuare il buon lavoro svolto dal mio predecessore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico