Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Ferraro fa risparmiare al Comune 110mila euro di fitti annuali

Sebastiano FerraroCASAL DI PRINCIPE. Un doppio risparmio per il Comune di Casal di Principe, pari a 110mila euro annui, certamente rilevante di questi tempi in cui si chiedono sacrifici alle amministrazioni pubbliche ed ai cittadini.

Ciò grazie all’impegno del consigliere provinciale dei “Popolari per il Sud” (il nuovo Udeur), Sebastiano Ferraro. Dopo aver concretizzato l’ubicazione del centro per l’impiego (ex collocamento) nell’edificio di via Pasolini di proprietà della Provincia, facendo risparmiare 90mila euro di fitto annuo al Comune, Ferraro ha messo un altro tassello con il trasferimento nello stesso edificio di via Pasolini dell’ufficio Uma (Utenti motori agricoli), prima ospitato in locali privati di corso Umberto, con altri 20mila euro annui di fitto risparmiati. L’Uma, in un territorio ancora a vocazione agricola come Casale, è un servizio assai richiesto dagli agricoltori per ottenere agevolazioni fiscali sull’acquisto del carburante agricolo.

“Abbiamo provveduto, tra l’altro, – spiega il consigliere Ferraro – a dotare l’ufficio di una rete informatica interna, di collegamento adsl e di nuovi arredi”. “La realizzazione del centro per l’impiego, finanziato con fondi europei, e ora il trasferimento dell’Uma, – sottolinea l’esponente dei mastelliani – con il notevole risparmio prodotto per le casse del Comune, è segno tangibile di un impegno profuso da anni nell’esclusivo interesse della comunità di Casal di Principe”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico