Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Comunali, Di Pippo: “Udc pronto al confronto”

UdcCASAGIOVE. Il commissario Udc di Casagiove Raffaele Di Pippo interviene sulla prossima tornata elettorale comunale.

“Mi corre l’obbligo, in qualità di Commissario dell’Udc di Casagiove sottolineare dei nostri pensieri in riferimento alle prossime candidature comunali che ci vedono ‘possibili alleati’ sia nel gruppo di centrodestra che nel gruppo di centrosinistra per fornire, in termini di qualità e quantità, l’appoggio della nostra squadra. Riteniamo utile qualsiasi forma di dialogo che non abbia come premessa la necessità, da parte dei nostri interlocutori, a fornici il nominativo del Candidato a sindaco perché sarebbe, oltremodo, offensivo nei nostri confronti il valutarci come ‘validi ed arruolati’ senza avere la possibilità di scegliere, al nostro interno, persone di indubbia professionalità ed esperienza politica anche per il ruolo di Primo cittadino. Il dialogo ed il confronto sono, da sempre, i due termini essenziali che ci imponiamo per una sintesi di confronto con tutte le forze politiche del territorio, e chi farà alleanza con noi, sicuramente potrà esprimere propri candidati, ma dovrà avere l’umiltà di poter condividere anche eventuali candidati a sindaco dell’Udc, consci del fatto che non è possibile, ribadiamo, che un gruppo che attualmente conta la maggioranza assoluta in Consiglio comunale non abbia la possibilità di poter, chiaramente insieme alle altre forze politiche, adottare una scelta in tal senso. Abbiamo già ricevuto la piena disponibilità dell’intero gruppo Udc, quali: Nicola Sabatino, Francesco Ferraro, Domenico Ianniello, Salvatore Ammirati, Giovanni Russo, Francesco Pota, Gianluca Casillo, Roberto Corsale, Pietro Nardi, Giulio Altiero e Giuseppe Avizzano a candidarsi per la prossima tornata elettorale, così come abbiamo chiesto ed ottenuto la medesima disponibilità sia da parte di Vincenzo Melone (anche se per l’attuale sindaco si ipotizza un importante incarico politico a livello provinciale) che di Claudio Molfino e Giovanni De Caprio, oltre ad aver dato anch’io la stessa possibilità. Siamo pronti al confronto, ma lo vogliamo vivere da protagonisti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico