Campania

Gd Campania, Raciti sconfessa Iozzi: “E’ Grimaldi il segretario”

Michele GrimaldiAntonio Iozzi NAPOLI. “In Campania il segretario regionale dei Giovani Democratici è Michele Grimaldi. A me non risultano dimissioni”.

Così Fausto Raciti, segretario nazionale dei Gd, commenta le notizie sull’elezione di un nuovo segretario regionale. La precisazione di Raciti arriva a poche ore da un comunicato, giunto dalla mail ufficiale dei Gd Campania, che riferiva della nomina del 27enne Antonio Iozzi, praticante avvocato cresciuto ad Afragola (Napoli), a nuovo segretario regionale e del casertano Raffaele Sgueglia, casertano,a presidente dell’assemblea regionale.

LA POLEMICA DIVAMPA: I GD SPACCATI. Una notizia, da noi pubblicata in primissima mattinata, che innescava un’immediata polemica nell’ambito della “faida” interna al movimento scaturita dal doppio incarico del segretario Michele Grimaldi (anche membro della segreteria nazionale del Gd). Infatti, nella serata di lunedì, nel momento in cui alla Casa del Popolo di Ponticelli veniva eletto Iozzi, nella sede del Pd di Santa Lucia, lo stesso Grimaldi annunciava che avrebbe lasciato la carica dopo il congresso da indire per il prossimo ottobre.

RACITI: “E’ GRIMALDI IL SEGRETARIO”. “Per statuto – continua il segretario nazionale Raciti- l’elezione di un nuovo segretario regionale avviene o per le dimissioni dello stesso, e non è questo il caso, oppure per decisione della direzione regionale, e neanche questo è il caso. Tra pochi giornipartirà il tesseramento 2010 propedeutico allo svolgimento dei prossimi percorsi congressuali e per dare voce agli iscritti, come ha deliberato la direzione regionale campana”. “Nelle prossime settimane – aggiunge Raciti – oltre ad andare in vacanza, momento a recuperare serenità, i Giovani democratici di tutta Italia saranno in prima linea nel contrasto alla manovra finanziaria. Sono mesi nei quali i giovani sono l’anello della società più colpito dalla crisi ed eviterei di renderci ridicoli ai loro occhi con l’ennesima guerra di carte bollate, gli spazi di discussione ci sono e dentro un regolare congresso”, conclude Raciti.

ACCESSO ABUSIVO ALLA MAIL. E’ intanto, in una nota, i Giovani Democratici campani denunciano un accesso abusivo alla loro mail, tramite il quale sarebbe partito il comunicato stampa sulla nomina di Iozzi, poi smentito direttamente dal segretario nazionale.

IOZZI: “ELEZIONE LEGITTIMA”. Per Antonio Iozzi e il segretario provinciale dei Gd Napoli, Valerio Di Pietro, l’elezione è legittima. Come spiegano in una nota: “Invitiamo il segretario nazionale ad un’attenta lettura delle regole fondative dell’organizzazione che guida e che, fortunatamente, rispondono ai più tradizionali e classici criteri organizzativi di tutte le organizzazioni partitiche, sociali ed associative, democraticamente esistenti al momento. E’ evidente, infatti, che nello Statuto sia previsto per tabulas che i delegati possano mettere in minoranza il segretario uscente revocandolo dalla carica, come avvenuto nel caso di specie e successivamente eleggerne uno nuovo che porti a compimento il mandato dell’Assemblea. Accogliamo piacevolmente, viceversa, che il segretario nazionale non metta in dubbio la legale e regolare convocazione dell’Assemblea Regionale ed il suo svolgimento, bensì i meccanismi di funzionamento che la determinano. Siamo sicuri che una volta chiarite a se stesso le dinamiche organizzative dell’Assemblea, Fausto saprà risolvere questo grave fraintendimento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico