Campania

Droga e omicidi: 28 arresti contro clan Bianco e Iadonisi

 NAPOLI. I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato 28 persone ritenute affiliate ai clan camorristici “Bianco” e “Iadonisi”, operanti nell’area occidentale del capoluogo campano.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip partenopeo per associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, un omicidio e un tentato omicidio, violazione alla legge sulle armi ed altro. Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, i militari dell’Arma hanno documentato un vasto traffico di cocaina proveniente dalla Colombia che, attraverso la Spagna, veniva portata in Italia e spacciata a Napoli. Identificati, inoltre, gli autori dell’omicidio di Salvatore Staiano, avvenuto l’1 settembre 2005 ad opera dei Bianco, e la risposta degli Iadonisi, cinque giorni dopo, con il tentato omicidio di Antonio Volpe.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico