Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Raccolta differenziata, Castel Morrone al primo posto in provincia

 CASTEL MORRONE. Il Comune di Castel Morrone con il 60,9% di differenziata ottiene la palma d’oro per quanto riguarda l’intero territorio di Terra di Lavoro.

Questa è la notizia che viene fuori dall’ultimo consiglio provinciale convocato nella mattinata del 16 luglio scorso che ha avuto come unico tema all’ordine del giorno la problematica legata al ciclo dei rifiuti. Quindi l’Amministrazione Comunale del neo consigliere provinciale Pietro Riello si piazza al primo posto sui 104 comuni che compongono l’intera provincia di Caserta con un risultato che è stato comunicato all’intero consesso provinciale dall’assessore all’ambiente Umberto Arena.

Un risultato che è stato poi positivamente commentato dallo stesso presidente della Provincia Domenico Zinzi che ha lodato l’operato messo in campo dall’amministrazione comunale morronese che ha portato ad ottimi risultati.

“Un’affermazione che ripaga totalmente l’intera comunità morronese – questo è il primo commento della fascia tricolore Pietro Riello che proseguendo aggiunge – un risultato che è stato ottenuto grazie all’impegno di tutti i miei concittadini che hanno capito l’importanza del differenziare i rifiuti, con questo risultato ci poniamo all’attenzione di tutti come un esempio da seguire e questa è una cosa sicuramente positiva, un grazie va rivolto all’intera comunità, ma anche a chi, come l’assessore all’Ecologia Giuseppina Chirico ed all’impiegato comunale Giuseppe Gentile, lavorano senza il clamore delle cronache per sa si che si ottengano questi ottimi risultati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico