Aversa

Pd: “Un book fotografico sugli scempi della giunta Ciaramella”

 AVERSA. Una conferenza stampa ricca di contenuti quella tenuta martedì presso la sede del Partito Democratico di Aversa.

Un incontro con la stampa in cui, documenti alla mano, si è mostrato il volto nascosto, e forse neanche troppo, della città normanna. Operazione “l’altra Aversa”, questo il nome dato all’iniziativa dai piddini, che hanno creato un book fotografico degli scempi perpetrati dall’amministrazione Ciaramella negli ultimi anni.

“I cittadini sono stanchi delle operazioni di facciata. – ha dichiarato Mariano D’Amore, segretario della sezione – Si pensa alle opere nuove, e le vecchie? Giacciono nel degrado totale. Sottoporremo la documentazione raccolta alla struttura comunale per l’assunzione di provvedimenti urgenti che tutelino i cittadini. Qualora non fossero adottati proporremo iniziative legali volte all’assunzione di responsabilità anche personale da parte dei dirigenti comunali”.

Il Pd aversano sembrerebbe pronto addirittura a costituirsi parte civile nei processi pendenti per danni civili provocati dalla cattiva manutenzione di strade e piazze. Dopo le vicissitudini legate all’organizzazione sul territorio della forza d’opposizione di governo l’intera sinistra aversana sembra coalizzata per dar battaglia al centro destra, da mesi frammentato e più propenso alle discussioni sulle poltrone che sui fatti cittadini. Intanto chi volesse visionare e commentare le foto può recarsi presso la sede del Pd sita in Piazza municipio.

Presenti alla conferenza stampa anche il consigliere regionale Nicola Caputo e il parlamentare Stefano Graziano.

Guarda le foto (clicca per ingrandire)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico