Aversa

Il consigliere Giovanni Marino aderisce al Nuovo Psi

Giovanni Marino AVERSA. Era nell’aria già da tempo e mercoledì si concretizzerà il passaggio del consigliere comunale indipendente Giovanni Marino nelle file del Nuovo Psi.

Il partito del neo presidente della regione Stefano Caldoro sta radicandosi sempre più sul territorio ed in molti stanno mostrando vivo interesse al programma proposto ai simpatizzanti. L’ufficializzazione alle ore 16, in via San Lorenzo, presso il deposito Marino.

“Era un percorso quasi obbligato, – ha dichiarato Marino – durante le ultime elezioni provinciali ho appoggiato in pieno la candidatura, poi diventata elezione, di mio zio Nicola Marino nel collegio Aversa III, era dunque ovvio che mi avvicinassi al Nuovo Psi. Voglio dare in Consiglio comunale la giusta valenza e collocazione ad un partito in cui credo, e di cui ho condiviso gli ideali”.

Resta aperto il discorso sull’appoggio all’amministrazione Ciaramella, tanto criticata ultimamente dallo stesso Marino, uno dei cinque dissidenti che hanno dato filo da torcere negli ultimi mesi alla fascia tricolore. “Anche alla luce degli ultimi avvenimenti politici regionali la situazione è in itinere. – continua Marino – In fin dei conti il sindaco ha più volte dichiarato pubblicamente di essere un cosentiniano doc. Sembra che oggi siano proprio i cosentiniani a non essere graditi al presidente Caldoro, complice il presunto complotto ordito alle sue spalle. Sembra normale quindi tenere una posizione di freddezza. Vedremo gli eventi”.

Soddisfazione anche per il segretario cittadino del nuovo Psi, Rosario Ippone, che di fatto avrà un rappresentate in Assise.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico