Aversa

Convegno pista atletica, Mondanaro chiarisce

Giovanni MondanaroAVERSA. L’atleta Giovanni Mondanaro interviene sul rinvio, a data da destinarsi, del convegno sulla pista d’atletica ad Aversa, da lui stesso “sponsorizzata” negli ultimi anni.

“Nel comunicato ufficiale che ho letto si evidenziava ‘l’insorgenza di problematiche organizzative’. Mi chiedo, dal momento in cui il Comune aveva concesso il patrocinio gratuito offrendo come luogo per il convegno l’aula consiliare, dal momento in cui mi ero preoccupato di far affiggere i manifesti tramite l’ufficio affissione, dal momento in cui erano stati recapitati gli inviti alla macchina comunale; e non solo, avendo ricevuto conferma da parte di tutti i relatori, mi chiedo, e insieme altre persone a me vicine, che tipo di problematiche possono mai essere sopraggiunte? Inoltre, nel comunicato, citando di nuovo testuali parole, ci sarebbero stati tra i motivi del rinvio ‘l’impossibilità a partecipare di alcuni tra i relatori previsti in scaletta’. Questo è vero in parte, perché il convegno si è deciso di rinviarlo per l’impossibilità di uno e non di ‘alcuni’ relatori. Per rispetto della privacy non divulgherò il nome di colui che era impossibilitato a partecipare, dico solo che il relatore era il punto cardine del convegno. Ci tengo a precisare e ribadire che il convegno non aveva motivo di esistere senza questo relatore, relatore al quale mi sento legato da profonda stima e gratitudine, però faccio presente che è stata una ‘leggerezza’ comunicare ‘problematiche organizzative’ laddove invece si è prodotto un lavoro certosino al fine di organizzare un ottimo convegno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: almeno 5 feriti, caccia all'uomo - https://t.co/zN4OLRD4vv

Reporter aggredito, Roberto Spada condannato a 6 anni: aggravante mafiosa - https://t.co/g8Tk5TFmHP

Condividi con un amico