Aversa

Carabinieri sventano tentato furto a bar tabacchi

La serranda divelta AVERSA. Tentativo di furto ai danni del bar tabacchi “Filiù” in piazza Vittorio Emanuele. E’ accaduto la scorsa notte, intorno alla 4.30.

Quattro malviventi, ancora ignoti, di apparente origine extracomunitaria, hanno forzato la serranda del bar per penetrare all’interno del locale, ma hanno dovuto lasciare il lavoro a metà per l’intervento di una pattuglia dei carabinieri passata giusto mentre erano intenti a scassinare la serranda. Un intervento che li ha obbligati ad una fuga precipitosa con conseguente inseguimento da parte dei tutori dell’ordine. Giunti in piazza municipio, per sfuggire ai carabinieri, i quattro si sono separati riuscendo a far perdere le loro tracce.

Da segnalare che l’episodio di microcriminalità non è il primo che si verificanella zona compresa fra piazza Vittorio Emanuele e via Diaz. Nei giorni passati oggetto dell’attenzione di quella che, a questo punto, sembra essere una banda “specializzata” in bar tabacchi, erano stati due altri bar tabacchi di via Corcioni. Nel primo, posto giusto accanto alla sede del Tribunale, era stato realizzato un ingente bottino fatto da stecche di sigarette. Nel secondo, il bar che fa angolo con via Diaz, sono state portate via le macchinette del video poker. Infine un tentativo di furto era stato effettuata al tabaccaio in via Diaz dove, dopo aver forzata la serranda. Gli ignoti si sono travati di fronte ad una porta blindata impossibile da superare così sono stati costretti a rinunciare al colpo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico