Aversa

Aversa Summer Basket, successo di Roosters e New Dreams

 AVERSA. Domenica 4 luglio in piazza Don Giuseppe Diana, ad Aversa, era di scena tantissima gioventù, tanti ragazzi e famiglie, con bimbi al seguito, che sin dalle prime ore del pomeriggio hanno assistito divertiti al torneo “Aversa Summer Basket 2010” conclusosi alle 21.30.

L’obiettivo principale era dedicare una giornata di sport ai cittadini aversani e non, condividere dei bei momenti all’insegna della passione per il basket. La piazza, come dicevamo: gremita da una folla attenta e preparata. Ha visto lo svolgersi delle partite, su tre campi disegnati sul terreno con la partecipazioni di tanti ragazzi che si sono iscritti. Alcuni di questi provenienti da Pozzuoli, Salerno e Caserta. E tanti altri dai paesi limitrofi. La parte da leone “i ragazzi di Aversa” che si sono iscritti…tantissimi…oltre 100. Segno questo, che dimostra quanto sia seguito e praticato il basket in città “Vedere tanta gioventù in piazza, è stato davvero fantastico”, questa la prima affermazione dei presidenti dei sodalizi New Dreams e Asd Roosters Giuseppe Puzzi e Donato Liotto, ideatori dell’evento.

“Il nostro scopo, – continuano – era quello di promuovere attraverso questo torneo il basket e soprattutto farlo conoscere ai più. Il nostro obiettivo rimane quello di ripetere il ‘Summer Basket’ il prossimo anno, e farlo svolgere all’interno del Parco Pozzi, cornice ideale e più adatta a questo tipo di manifestazioni. Ma bisognava partire da qui..dal centro della città per farlo conoscere. Ci auguriamo, che al più presto vengano installati i canestri del basket nel parco Pozzi(promessa questa strappata al vicesindaco Nicola De Chiara) anch’egli presente in rappresentanza dell’amministrazione comunale e del sindaco Domenico Ciaramella. Ringraziamenti dovuti e doverosi la New Dreams e i Roosters li hanno fatti al sindaco Ciaramella Il suo apporto è stato fondamentale. All’intera Amministrazione Comunale, al comandante dei vigili urbani Stefano Guarino. Targhe a ricordo dell’evento sono state consegnate a Guarino, a De Chiara, e al sindaco. E a quanti, hanno collaborato per far si, che la manifestazione potesse aver luogo. Un grazie alla Croce Rossa per la collaborazione. Unica nota stonata: la totale assenza della Protezione Civile Aversana. Cosa questa, che nessuno ha notato e tantomeno se ne accorto. E ciò grazie all’impegno dei vigili urbani, sempre presenti con discrezione e professionalità. Ad Aversa, senza fare polemiche, si sa. Per far partecipi tutti a certe manifestazioni, ci vuole davvero tanto tempo e non sempre certi eventi vengono capiti ed apprezzati. I giovani hanno davvero tanto da insegnarci. Grazie ragazzi. Senza Voi, il mondo sarebbe davvero più grigio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico