Teverola

Mattiello aderisce ai “Melillo Boys”. MpT: “Andiamo avanti”

Paolo MattielloGennaro MelilloTEVEROLA. Paolo Mattiello, candidato sindaco alle ultime amministrative per la lista “Italia dei Valori”, ribattezzata “terza lista”, che non ha ottenuto nessun seggio, è entrato a far parte del direttivo del “Nuovo Patto per Teverola”, …

… la coalizione, guidata da Gennaro Melillo, che oggi rappresenta l’opposizione in Consiglio comunale. Un “Patto”, quello di Melillo, “nuovo” perché al suo interno non ci sono esponenti del Popolo della Libertà, partito che faceva parte della lista giunta seconda alle elezioni e rappresentato in Consiglio, tra le fila della minoranza, dal solo Biagio Pezzella.

Intanto, il “Movimento per Teverola”, che faceva parte della terza lista, nonostante il forfait dell’ex candidato sindaco Mattiello, va avanti, come afferma il dottor Antonio Zacchia: “Il nostro movimento continua ad esistere per tutti quelli che non si riconoscono in queste maxiformazioni di reduci del vecchio sistema politico”. Zacchia, poi, parla di “metamorfosi”: “L’obiettivo per alcuni personaggi era quello di salire sul carro dei vincitori, e dopo il risultato elettorale partecipare attivamente al ‘grande riscatto’. E’ sotto gli occhi di tutto quello che è accaduto. Dalla politica definita ‘per i teverolesi’ si è passati, in piena campagna elettorale, ad una chiaramente anti-Lusini e pro-Melillo. Negli anni ‘80 un noto statista li avrebbe definiti ‘Nani e ballerine che fanno da contorno a politici’, oggi vogliono il potere insieme al proprietario del circo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico