Teverola

L’opposizione replica a Tortale: “Solo disinformazione e aria fritta”

Gennaro MelilloTEVEROLA. I consiglieri di opposizione del “Patto per Teverola” rispondono alle critiche mosse dal presidente del Consiglio Stefania Tortale in merito ad una loro interrogazione sulla questione delle presunte irregolarità nel voto dello scorso marzo.

“Il presidente del Consiglio comunale – affermano in una nota i consiglieri guidati da Gennaro Melillo – ha deciso di glissare nettamentesul merito delle questioni poste alla sua attenzionetramite l’interrogazione presentata, lanciandosi in una goffa quanto vuota e sterileintemerata adifesadel primo cittadino, contravvenendoal suo ruolo di garante del consesso cittadino per la smaccata faziosità delle sue asserzioni, oltre a rendersi protagonista di un clamorososvarione, visto cherisulta totalmente falsa la circostanza cheella abbia inoltrato una qualsivoglia comunicazione ai consiglieri di opposizione sulla vicenda,come invece asserito nelle sue dichiarazioni. A dire il vero, data la carenza di contenuti del suo intervento, non si capisce nemmenoilmotivodello stesso,visto che, nella sostanza, la presidenteTortale non hapostoalcun fattonuovo all’attenzione pubblicain grado di poterscalfire anche solominimamente quanto da noi sostenuto, ossiache Lusini si sia reso protagonista di numerosi e conclamatiilleciti. Stupisce, altresì, il fatto che la stessa, da un lato demandi all’autorità giudiziaria le valutazioni di meritosui rilievi da noieffettuati, e dall’altro tenti di sperticarsi su per glisdrucciolevoli sentieri del diritto, oltretuttocon il solo scopo difare disinformazione, attraverso la propria interpretazione normativa che, giova rammentarlo, rimane unapura e sempliceopinione personale, null’altro”.

Insomma, per l’opposizione si tratta di “aria fritta”.“Così come aria fritta – continuano i consiglieri – rappresenta l’esplicito tentativo di intimidirci, preconizzando possibiliazioni legalia nostro caricoche, detto per inciso, ci fanno soloridere. Tornando alle cose serie, restiamo in attesa di ricevere unarisposta ufficiale,rimarcandola nostravolontà di informare i cittadini circa lemotivazioniufficiali che verranno rese alla nostra interrogazione, la quale, ribadiamo, ha lo scopo di metterela maggioranza dinnanzi ad una precisa responsabilità politica, avallare l’illegalità o condannarla fermamente, visto che,rebus sic stantibus, c’è ben poco da interpretare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico