Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Magliocca: “Mia scelta non entrare in giunta provinciale”

Giorgio MaglioccaPIGNATARO. Il sindaco Giorgio Magliocca, per molti mesi indicato dalla componente degli ex An che fa capo all’onorevole Mario Landolfi quale possibile vicepresidente dell’esecutivo targato Zinzi, …

… dopo un lungo periodo di silenzio ha rotto gli indugi ed è intervenuto sul varo della nuova giunta provinciale. “Non sono tra quelli che si spingono a dare giudizi positivi o negativi leggendo semplicemente i nomi degli assessori. Evidentemente, a differenza di altri che ancora una volta dimostrano tutta la loro leggerezza ed inesperienza, sono abituato a giudicare gli operati, anche per non essere scorretto verso non solo coloro che sono stati chiamati a ricoprire un ruolo politico così importante, ma anche verso quelli che per un motivo o per un altro non sono riusciti a trovare spazio nell’esecutivo. Non sono entrato in giunta – ha continuato Magliocca – per mia esclusiva scelta. Mi era stato chiesto di dimettermi da sindaco, ma l’amore verso il mio paese e il senso del dovere per l’impegno istituzionale assunto con i miei concittadini circa quattro anni fa hanno prevalso sulla mia sana ambizione politica e sulla possibilità di fare un altro passo avanti nella mia personale carriera politica. A Zinzi – ha infine concluso il primo cittadino con una toccatina – da sindaco con esperienza di circa dieci anni, suggerisco, per il buon prosieguo dell’azione politica, anche in considerazione delle molteplici emergenze che il centro destra dovrà affrontare nei prossimi mesi, di essere più buon padre di famiglia che primus inter pares”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico