Sessa Aurunca - Cellole

“La notte del solstizio d’Estate” sul Garigliano

 SESSA AURUNCA. Torna “La notte del solstizio d’Estate: suggestioni dal fiume”, un evento deciso, proposto ed organizzato dal Comprensorio Archeologico di Minturnae, dopo il successo decretato a maggio dalle centinaia di spettatori accorsi per “La notte dei Musei”.

Dalle ore 20 di domenica 20 giugno, alle ore 2 del 21 giugno, turisti e visitatori, potranno godere di uno spettacolo originale partecipando alla passeggiata notturna alla scoperta del ponte Borbonico, accompagnata da una fiaccolata lungo la riva del fiume Garigliano, della Cooperativa Pescatori S. Antonio.

Sarà il gruppo di musica popolare “I Ri-Briganti”, a proporre il momento musicale; mentre alle 22.30 gli appassionati di archeologia, potranno passeggiare tra le vestigia della città romana narrata dagli esperti archeologi Gianmatteo Matullo e Simon Luca Trigona. Chiuderanno la kermesse i racconti e le letture da Plauto a Moliere, raccontati e recitati da Alberto Ticconi.

Un programma affascinante e completo sotto ogni aspetto che testimonia l’interesse che ruota attorno al fiume come fulcro di progetti ed iniziative tese a valorizzare il Garigliano, formidabile risorsa economica e culturale e, promuovere e sviluppare i territori alla sua foce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico